Godrei

se fossi l'aria, a contenere l'universo

se fossi questo piccione che mi guarda - ma tu a che pensi piccione?

se fossi grande... no, gigante così la vita tra i palazzi mi sembrerebbe un giocattolo

se avessi la mente degli alberi e il cuore del sole ora, non dopo 1000 anni

se l'amore, la libertà, la ricchezza fossero per me ora

se fossi vasta come le colline per dare casa a diversi piccoli animali


se un giorno uscendo di casa la strada mi porterebbe nel posto che si può accedere solo

se hai fatto i passaggi e tua mente è capace di fartelo vedere

è un posto qua, tra i palazzi, tra le case, le strade e la gente e i gatti che camminano

ma che non si vede se abbiamo la mente e le anime chiuse

puntando su qullo che vediamo con gli occhi solo.


godrei se l'importanza che diamo al male fosse minuscola

se il male facesse meno male

se quelli che rubano capirebbero che non possono avere una cosa che non esiste dentro di loro

come idea inizialmente, come parole, come sogno, come azioni.


godrei se ora, ora che apro gli occhi, tutti 7.9 bill persone sulla terra, sentirebbero per 3 minuti l'amore puro, cristallino, vivo, purificante




la vita nostra qua sarebbe totalmente diversa dopo

tutte le paure e illusioni sparirebbero


e io godrei 7.9 bill volte